Come tenete "pulita" Fedora

Ciao a tutti,

vorrei chiedervi (nel lungo termine) come tenete pulita fedora da: file orfani dovuti magari ad aggiornamenti del sistema oppure all’installazione/disinstallazione di applicazioni, log che man mano crescono, ecc…

Ringrazio

Parlo per me, e so che non è il modo migliore.

  1. Dopo anni e anni di spippolamenti, ho deciso
    1.1 di limitare al minimo personalizzazioni, add-on, plugin, temi, ecc.
    1.2 evitare l’installazione, sulla macchina usata per lavoro, di software che non conosco, giusto per provarlo
    1.3 confinare tutti i file nella home, compresi script o programmi non pacchettizzati
    1.4 per test e spippolamenti usare una macchina virtuale (sto indagando toolbox/podman)

  2. Anche se gli upgrade funzionano bene, generalmente ad ogni release piallo tutto e mi prendo poco meno di mezza giornata per fare un’installazione da zero (mi piace fare così)

1 Like

Io uso ogni tanto:

dnf clean all

dnf autoremove

i log di systemd dovrebbero ripulirsi da soli senza mai crescere a dismisura

2 Likes

guarda… io la uso così com’è… nel senso che evito temi, icone ecc… e anche extension! uso gnome puro, ho cercato di comprendere la sua logica e quindi uso i vari desktop virtuali per spostare finestre e ovviamente le scorciatoie da tastiera. Povenivo da kde plasma… che ho lasciato perchè fin troppo pieno di opzioni per un DE moderno, ma con un’aspetto più pulito e sobrio e soprattutto con meno fronzoli.

podman = docker :slight_smile: è un’aspetto che vorrei approfondire meglio anche io… :slight_smile:

Ringrazio per il feedback

1 Like

Grazie per il feedback :slight_smile:

Ciao a tutti!

Premesso che utilizzo Fedora prevalentemente al lavoro, ho adottato un semplice metodo per tenerla pulita: ogni 6 mesi quando esce l’aggiornamento reinstallo! :wink:
Ovviamente non tocco la home perché ci sono i miei file, salvo ripulirne alcuni che riguardano caching, directory di GNOME, ecc…
Detto questo: customizzo senza problemi: installo le mie GNOME extension preferite, plugin, addon, temi.

@ariovaldo Purtroppo i log di systemd non si ripuliscono da soli… almeno i miei non l’hanno mai fatto!
Prova a fare un

sudo journalctl --disk-usage

e avrai una brutta sorpresa!

2 Likes

Guardando qui ho trovato un sistema per limitare le dimensioni dei log.

SystemMaxUse= and RuntimeMaxUse= control how much disk space the journal may use up at most.

SystemMaxFileSize= and RuntimeMaxFileSize= control how large individual journal files may grow at most.

Quindi editando journald.conf con:

sudo nano /etc/systemd/journald.conf

Si può impostare:

SystemMaxUse=100M
RuntimeMaxUse=100M
SystemMaxFileSize=100M
RuntimeMaxFileSize=100M

Poi va riavviato il servizio:

sudo systemctl restart systemd-journald

E la dimensione dei log dovrebbe rimanere limitata ai 100 MB.

2 Likes